Per dare benvenuto ai turisti

Il cioccolato di Modica nel terminal Virtu Ferries a Malta

Una sala del Museo del cioccolato di Modica dedicata a Malta

Oggi domenica 10 marzo nel terminal Virtu Ferries del porto di La Valletta, sarà proprio il cioccolato di Modica a dare il benvenuto ai tanti visitatori, operatori turistici e rappresentanti istituzionali che visiteranno il nuovo catamarano che collegherà Malta con la Sicilia.

Il Saint John Paul II è il secondo catamarano più grande al mondo. Ai visitatori sarà offerto in degustazione il mitico cioccolato di Modica Igp, prodotto per l’occasione da otto imprese consortili: Antica Dolceria Rizza, Casalindolci, Corallo, Di Lorenzo, Luchino, Nacrè, Pagef e Peluso. Come di consueto il cioccolato di Modica sarà proposto in abbinamento con il Moscato di Noto, Baroque, della cantina Rudinì. A curare la degustazione il sommelier Giorgio Solarino, della Enoteca Sotto San Pietro, coadiuvato da Daniele Pavone e dagli allievi dell’Istituto Alberghiero Principi Grimaldi di Modica. Per l’occasione il Museo del cioccolato di Modica ha lanciato l’iniziativa: Viaggi con Virtu Ferries? Visita il Museo con lo Sconto del 50%.

Il Museo del cioccolato di Modica, come è noto, ha dedicato una sala a Malta, nella quale è collocato il basso rilievo in cioccolato, opera dell’artista Piero Puglisi, inaugurato a Chocomodica 2014 dal Sindaco di Modica Ignazio Abbate alla presenza del Presidente del Parlamento di Malta Angelo Farrugia e del Commissario Unesco Raymond Bondin.