Fondata sulla protezione dei dati

Facebook, WhatsApp e Instagram insieme

Zuckerberg annuncia piattaforma unica di messaggistica

Mark Zuckerberg annuncia l’intenzione di creare un’unica piattaforma di messaggistica, fondata sulla crittografia e sulla protezione dei dati degli utenti. L'inventore di Facebook, e proprietario di WhatsApp e Instagram avrebbe deciso dopo diversi episodi e scandali, di mettere la privacy al centro del proprio sviluppo.

Da qui l’intenzione di creare una piattaforma di messaggistica unica e condivisa tra i vari servizi e di creare nuove opportunità di business: l’e-commerce, ma anche ai pagamenti tra utenti. “Credo che il futuro della comunicazione si stia spostando verso servizi basati sulla crittografia e che tutelino la privacy di chi li utilizza – si legge in un post di Zuckerberg. Le persone devono avere la certezza che ciò che dicono e le informazioni che scambiano restino private e non siano rintracciabili online per sempre”. Nei prossimi mesi, dunque, gli ingegneri del gruppo Facebook lavoreranno per l’integrazione della piattaforma, così da creare un’unica infrastruttura per WhatsApp, Messenger e Instagram Direct. L’obiettivo finale è che gli utenti dell’uno o dell’altro servizio potranno scambiare messaggi tra di loro senza alcun limite.