Italia

Ucciso e gettato in un pozzo, 4 fermi tra Lombardia, Sicilia e Liguria

Per omicidio di Astrit Lamaj

0

0

0

0

0

Ucciso e gettato in un pozzo, 4 fermi tra Lombardia, Sicilia e Liguria Ucciso e gettato in un pozzo, 4 fermi tra Lombardia, Sicilia e Liguria

I Carabinieri dei Nuclei Investigativi di Monza e Caltanissetta hanno fermato quattro persone per l'omicidio di Astrit Lamaj, un albanese scomparso nel gennaio 2013, il cui cadavere e' stato trovato un pozzo adiacente a una villa in ristrutturazione a Senago, nel Milanese, lo scorso 15 gennaio. Il proprietario dell'immobile e' risultato all'oscuro della vicenda.

Il provvedimento, emesso dalla Procura di Monza, e' stato eseguito a Muggio' (Monza Brianza), Enna e Genova. Tra gli arrestati ci sarebbero mandanti ed esecutori materiali dell'omicidio, che sarebbe maturato per ritorsione, per punire la vittima di un furto di preziosi e per avere interrotto una relazione sentimentale.

0

0

0

0

0

Ucciso
Gettato
Pozzo
Lombardia
Sicilia
Liguria
Commenti
Ucciso e gettato in un pozzo, 4 fermi tra Lombardia, Sicilia e Liguria
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Industria, a gennaio produzione +1,7% su mese e -0,8% su anno
News Successiva
Tav: Fontana opera fondamentale, bandi devono partire