Roma

Calcio: Roma. Champions fatale, esonerato Di Francesco

Dopo la sconfitta con il Porto

La Roma ha ufficializzato l'esonero di Eusebio Di Francesco. Dopo la sconfitta nel derby e quella di ieri con il Porto che ha decretato l'eliminazione dalla Champions League, il club giallorosso ha deciso di cambiare guida tecnica.

In un comunicato il club "ringrazia l'allenatore per il lavoro svolto sulla panchina giallorossa e gli augura il meglio per il futuro". "Da parte mia e di tutta la Roma, vorrei ringraziare Eusebio per l'impegno profuso", ha dichiarato il presidente Jim Pallotta. "Ha sempre lavorato con un atteggiamento professionale e ha messo al primo posto gli interessi del club rispetto a quelli personali. Gli auguriamo il meglio per la sua carriera". Di Francesco, che da giocatore ha vinto uno Scudetto con la Roma nel 2001, aveva iniziato la sua nuova avventura nella Capitale nell'estate del 2017.

"L'allenatore - sottolinea il club - sara' sempre ricordato dai tifosi per aver guidato la Roma fino alle semifinali di Champions League nella stagione 2017-18, il miglior piazzamento mai ottenuto in Europa dal Club dal 1984, grazie all'incredibile rimonta per 3-0 contro il Barcellona".

(ITALPRESS)