Operazione della Polizia di Stato

Violenze sessuali sui figli minori, tre arresti a Taranto

Aggravante di abusi sessuali su minori

La Polizia di Taranto ha arrestato tre persone, due uomini ed una donna con l'accusa di violenza sessuale continuata con l'aggravante di aver commesso il fatto nei confronti di minori di 10 anni. Le indagini sono partite dopo le segnalazioni da parte dei servizi sociali di un comune della provincia di Taranto circa alcuni presunti abusi sessuali subiti da due minori da parte della madre, dell'attuale compagno della stessa e di un'altra persona.

Due dei minori, collocati in una casa famiglia, hanno raccontato degli abusi subiti e del fatto che la stessa sorte era toccata pure agli altri due fratelli, di dodici e sei anni. Il piu' piccolo all'epoca dei fatti aveva solo tre anni. I reati venivano commessi presso l'abitazione familiare e, a volte nella casa di campagna dell'altro indagato. Alla coppia viene contestato anche il reato di maltrattamenti, avendo costretto i minori in un contesto di assoluto degrado, abbandonandoli all'interno dell'abitazione, impedendo loro di frequentare la scuola dell'obbligo, percuotendoli, non assicurando loro l'alimentazione quotidiana e la minima igiene personale.

(ITALPRESS)