Annunciate proteste eclatanti

Crisi agricola a Vittoria, Gela e Pachino: appello a Salvini e Di Maio VIDEO

Mariano Ferro: "Pronti a lottare come nel 2012"

Crisi agricola, oggi i produttori sono scesi in strada per cercare di trovare una soluzione alla situazione. Presidi si sono tenuti a Vittoria dinnanzi al mercato ortofrutticolo di contrada Fanello, a Gela e a Pachino. L'obiettivo è quello di attirare l'attenzione su un comparto che continua a subire continui attacchi dal sistema globalizzato-

I produttori siciliani chiedono di difendere il made in Italy nelle sedi opportune, perchè non è possibile tollerare la concorrenza sleale di prodotti che arrivano dal nordafrica o da altri paesi della comunità europea. "Da qui alle elezioni europee, vogliamo che il  problema arrivi sul tavolo delle sedi opportune, oppure la Sicilia si muoverà come fece nel 2012, con proteste ancora più eclatanti" ha dichiarato il leader de I Forconi Mariano Ferro, tra i principali organizzatori e sostenitori del comparto.