Milano

Calcio: Inter. incontro Marotta Icardi, Spalletti pensa a Eintracht

Marotta ha incontrato Icardi e Nara

Qualcosa si muove. Mauro Icardi resta un caso ma l'Inter prova a risolverlo. E' la stessa societa' nerazzurra a fare sapere che oggi "l'amministratore delegato sport, Giuseppe Marotta, ha incontrato Mauro Icardi e Wanda Nara.

Si e' trattato di un incontro cordiale volto alla ricerca di una soluzione nell'interesse di tutte le parti coinvolte". Un tentativo di arrivare a una tregua e recuperare un giocatore per la causa da qui a fine stagione. L'unica certezza e' che l'attaccante argentino non sara' a disposizione di Luciano Spalletti nemmeno domani, per l'andata degli ottavi di Europa League contro l'Eintracht in Germania. "L'incontro fra Marotta e Icardi? Ero a preparare l'allenamento e una partita che riempie i contenitori dell'attenzione e dei pensieri. Non c'e' spazio per poter pensare a qualcos'altro", glissa il tecnico nerazzurro, costretto a rinunciare pure a Radja Nainggolan: il belga si e' fermato ancora, stavolta per una "distrazione al gemello mediale della gamba sinistra". "Ma in campo ci va l'Inter - replica Spalletti - Mi dispiace di piu' per quei giocatori che non ho potuto mettere nella lista (Joao Mario, Gagliardini e Dalbert, ndr) e che avrebbero potuto dare il loro contributo".

Ancora imbattuta in questo 2019, l'Eintracht Francoforte "e' una squadra tipicamente tedesca, per forza, per la mentalita' di andare a vincere le partite - sottolinea il tecnico nerazzurro - Dobbiamo essere all'altezza delle loro qualita', anche noi ne abbiamo da mettere in campo".

(ITALPRESS)