Dopo la celebrazione degli 80 anni del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Immigrazione: Salvini entro l'anno raddoppieremo centri espulsione

"Stiamo lavorando agli accordi con i Paesi europei"

"Stiamo aprendo nuovi centri per le espulsioni che non c'erano, perche' ne abbiamo ereditati troppo pochi, raddoppieranno entro l'anno. Stiamo lavorando anche agli accordi con i paesi esteri". Lo ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, a margine della presentazione delle celebrazioni degli 80 anni del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Non risultano terroristi sulla nave Diciotti? "Allora si vede che non ce n'erano ma il rischio c'e'". L'interesse per la nazione era "non far sbarcare i clandestini in Italia, cosa che ho fatto anche questa notte con 87 immigrati che stanno sbarcando a Malta in questi momenti, fino a prova contraria sono immigrati clandestini", ha aggiunto Salvini.

(ITALPRESS)