I due giovani vittime dell'incidente

I funerali di Gabriele e Manuel in Cattedrale a Noto

A celebrare i funerali è stato monsignor Giurdanella

Sono stati celebrati oggi pomeriggio in Cattedrale a Noto i funerali di Gabriele Marescalco e Manuel Petralito, i due ragazzi vittime di un incidente stradale avvenuto in via Montessori, mentre viaggiavano a bordo di uno scooter. “Ci accostiamo al dolore dei genitori e lo facciamo con la discrezione che questo immane dolore esige“.

Queste le parole di monsignor Angelo Giurdanella, vicario generale della Diocesi di Noto che in Cattedrale ha celebrato i funerali. “In questo momento – ha detto Giurdanella – si fa difficile trovare parole che alleggeriscano le domande cui è difficile trovare riposte.” Perchè di risposte per quella tragedia in via Montessori, al momento non ce ne sono. Sulla tragedia sta indagando l’ingegnere Chiarenza, nominato dalla Procura come consulente per chiarire le dinamiche dell’incidente. Il vicario, dopo aver ricordato alcune passioni dei due ragazzi, tra cui il calcio, ha ricordato come nessuno possa bastare “a se stesso”, poi li ha invitati a tenere per mano i loro genitori come loro hanno fatto quando erano piccoli“.

Le due bare hanno lasciato la Cattedrale davanti alla quale c'era una grande folla che ha accompagnato con un applauso il loro percorso, mentre alcuni paloncini venivano liberati in aria.