L'ufficio periferico di Ragusa ha avviato le procedure

Irsap: pulizia spartitraffico agglomerato industriale Modica Pozzallo

Interventi anche nei marciapiedi e nei margini delle strade

L’ufficio periferico Irsap di Ragusa ha avviato le procedure interne per i lavori di pulizia delle isole spartitraffico, marciapiedi e dei margini stradale dell’agglomerato industriale di Modica-Pozzallo. Nell’arco di due giorni dall’avvio dei lavori sono già stati effettuati alcuni interventi di pulizia delle aiuole e delle rotonde a salvaguardia della pubblica incolumità per l’igiene e la sicurezza degli utenti che frequentano l’area industriale.

Ma data la vastità e genericità delle aree indicate nell’ordinanza sindacale della Polizia Municipale nella zona, l’Irsap ha richiesto per oggi sopralluogo dei funzionari comunali del Comando di polizia municipale - Nope per effettuare un sopralluogo congiunto fra tecnici del Comune e Irsap così da individuare le aree che devono essere oggetto di intervento. Lo scorso 30 gennaio è stato consegnato il primo appalto di lavori di Riqualificazione e messa in sicurezza delle strade dell’agglomerato industriale di Modica-Pozzallo per una spesa di 1.685.000 euro, siglato on la firma del contratto alla ditta aggiudicatrice.

L’area industriale di Ragusa è destinataria di tre interventi di riqualificazione infrastrutturale importanti per una spesa complessiva di oltre 6,6 milioni di euro che cambieranno il volto della zona industriale di Ragusa, finanziati dal Dipartimento Regionale delle Attività Produttive attraverso il Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020. Si tratta della prima delle tre opere previste nella zona industriale di Ragusa che rientrano nel ‘Piano triennale lavori pubblici 2018/2020’ dell’Irsap, Istituto Regionale per lo Sviluppo delle Attività Produttive.

Sono invece in fase di verifica dei requisiti delle ditte appaltatrici vincitrici dei lavori per gli altri due interventi ovvero ‘Riqualificazione e messa in sicurezza delle strade interne dell'agglomerato industriale di Ragusa nell’area di competenza consortile’ per 2.852.917 euro, e i ‘Lavori delle strade interne dell'agglomerato industriale di Modica-Pozzallo’ nell’area di competenza consortile per una spesa di 2.108.226 euro.