Controlli dei Carabinieri del Nucleo Operativo di Modica

Ispica, ruba 180 kg di pomodori: arrestato tunisino

Merce sottratta per un valore di 500 euro

I Carabinieri del Nucleo Operativo di Modica hanno arrestato in flagranza di reato Rachid Noureddine, tunisino di 55 anni, per furto aggravato di ortaggi e in particolare di pomodori, ad Ispica.

Nel corso delle attività di controllo del territorio intensificata nelle aree rurali per prevenire delitti contro il patrimonio, i militari hanno intercettato un veicolo nei pressi di un campo adibito alla coltivazione dei pomodori a grappolo in serra. Il tunisino alla guida del veicolo aveva appena sottratto oltre 180 kg di pomodori per oltre 500 euro di valore. Al termine delle operazioni, i carabinieri hanno arrestato il 55enne tunisino, già noto alle Forze dell'Ordine per precedenti penali. La refurtiva è stata recuperata e l’uomo è stato condotto ai domiciliari in attesa di giudizio.