Il Commissario Montalbano

Una mangiata collettiva di cannoli per celebrare il dottor Pasquano

Nella puntata di ieri sera il funerale cinematografico di Marcello Perracchio

Una mangiata collettiva di cannoli, la più grande passione del dottor Pasquano, è stato il momento celebrativo finale, della parte dell'episodio del Commissario Montalbano, dedicata alla memoria di Marcello Perracchio, il bravissimo attore modicano morto il 28 luglio 2017. Un omaggio al medico legale di Vigata che aveva un rapporto di odio e amore con il commissario.

Era stato lo stesso Zingaretti a suggerire alla produzione di non sostituire la figura del medico burbero con un altro attore, ma di farlo morire anche nella fiction. Lo stesso Zingaretti ha confermato che quella dei funerali celebrati al cimitero di Scicli, andata in onda ieri sera su Rai Uno, è stata una delle scene più commoventi che abbia mai girato. Un "funerale cinematografico" per celebrare un attore che è andato via veramente, lasciando un vuoto insostituibile in scena. Finora Pasquano era stato irreperibile ed era stato solo evocato nei diversi episodi che si sono succeduti. Ieri sera il secondo ed ultimo episodio delle nuove avventure targate 2019 de Il commissario Montalbano intitolato " Un diario del ’43" è stato un altro grande successo in termini di share.

 
Commenta la News