Non solo la città di Montalbano

La Pro Loco Città di Scicli, lancia alcune idee

L'associazione si è appena costituita

L'associazione Pro Loco Città di Scicli, appena costituitasi in città, lancia alcune idee. Tra le proposte formulate c'è quella della riunione di un tavolo periodico di confronto tra le varie associazioni culturali, diffondere il sondaggio ai turisti anche nei siti culturali, lanciare Scicli - oltre che come la "Città di Montalbano", come la "città di Guccione", la "città dei giuristi", la città del "maestro Scimone". 

Queste e tante altre le idee venute fuori nelle quasi due ore di confronto che, nell'occasione della presentazione dell'associazione Pro Loco Città di Scicli, sono emerse nel confronto che si è tenuto nella sede del Brancati. Nell'occasione è stato presentato anche il sito internet dell'associazione (a breve in produzione), con il quale la Pro Loco, oltre a pubblicizzare gli eventi che caratterizzeranno il calendario turistico della città lungo tutto l'anno, si propone di offrire uno strumento di raccordo costante a quanti operano per lo sviluppo turistico di Scicli.

 
Commenta la News