Fava si rivolge all'assessore alla Salute

Chiusura del Pte di Scoglitti, interrogazione dell'on. Claudio Fava

La costituizione del PPI non è sufficiente

Il parlamentare regionale Claudio Fava ha presentato una interrogazione in merito alla chiusura del PTE di Scoglitti, all'assessore regionale alla Salute. Le soluzioni rappresentate nel corso dell'interlocuzione tra rappresentanti dell'ASP 7 e Prefettura, tra cui la costituzione di un PPI, non appaiono in grado di arginare le situazioni di emergenza.

Secondo l'on. Fava, non sembrano congrue alle necessità dell'area interessata dalla struttura del PTE, perchè manca una copertura h24 e manca personale qualificato ad assistenza di emergenza; desta preoccupazione poi la complessiva opera di ridimensionamento dell'offerta sanitaria nell'area della provincia di Ragusa; in particolare si evidenzia come la situazione della rete stradale nell'area comporti un ulteriore elemento di disagio e di rischio nei tragitti verso altre strutture sanitarie e di emergenza. L'on. Fava chiede all'assessore se è a conoscenza delle intenzionni dell'Asp7 in merito alla chiusura del P.T.E. Di Scoglitti; se non si ravvisi il rischio di un grave deterioramento dell'offerta sanitaria derivante dalle considerazioni espresse in narrativa; se non si ritenga urgente ed indifferibile un intervento che ripristini la funzionalità piena della struttura nel territorio della frazione di Scoglitti.