Benessere

Dieta disintossicatene e depurativa: 3 giorni a settimana

Per liberare l'organismo dalle tossine

La dieta disintossicante dei 3 giorni a settimana per un mese aiuta a drenare l’organismo dai liquidi in eccesso e dalle tossine. Si basa su un’alimentazione particolare non adatta a tutti. Ma vediamo cosa si deve mangiare nei tre giorni.

Primo giorno: colazione con untè verde, tre gallette di risocon un velo di miele o di marmellata light. Spuntino: una ciotola di frutti di bosco. Pranzo: una porzione di riso integrale con un cucchiaino di olio e un’insalata saltata in padella con 2 cucchiaini di olio di oliva extravergine. Merenda: una fetta di ananas. Cena: 150 g di nasello al vapore, 200 g di finocchi saltati in padella con 2 cucchiaini di olio di oliva extravergine e tre gallette di riso oppure di mais. Secondo giorno: colazione con un tè verde e tre gallette di riso. Spuntino: una pera. Pranzo:150 g di germogli (rimineralizzanti, vitaminizzanti e diuretici) saltati in padella con 2 cucchiaini di olio di oliva extravergine e 80 grammi di orzo. Merenda: un budino di soia. Cena: 120 g di pollo alla griglia e 200 g di carote saltate in padella con 2 cucchiaini di olio di oliva extravergine.

Terzo giorno: colazione con un caffè d’orzo (diuretico) e latte di riso (antigonfiore) e tre gallette di riso con un velo di marmellata light. Sountino: un pompelmo. Pranzo: una porzione di pasta integrale con pomodoro fresco e 150 g di cicoria (depurativa del sangue e diuretica) saltata in padella con 2 cucchiaini di olio di oliva extravergine. Merenda: un bicchiere di latte di riso. Cena: 100 g di arrosto di vitello e una prozione di broccoli cotti al vapore. Tutte le sere prima di andare a letto bisogna bere una tisana drenante al finocchio o al tarassaco.

Ogni giorno bisogna bere un litro e mezzo di acqua e al mattino appena svegli un bicchiere di acqua con il succo di un limone. Trattandosi di un regime alimentare restrittivo raccomandiamo come sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito di chiedere il parere al proprio medico prima di cominciare questo tipo di regime alimentare dietetico. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete o altre patologie.