Era non lontano da casa

18enne ritrovato, scomparso ieri a Modica: sta bene

Si era rifugiato in un fienile, la polizia lo sta ascoltando

E' stato ritrovato e sta bene, il 19enne modicano, M.S., uscito ieri sera da casa e non più rientrato. E' stato rintracciato in contrada Cava Ispica Finocchiara a Modica non tanto lontano da casa, da una squadra dell'associazione volontari Vigili del Fuoco in congedo della sezione di Modica, che assieme alle altre forze di Polizia erano impegnati nelle ricerche già da diverse ore.

Il giovane si era rifugiato dentro un fienile, era infreddolito, ma tutto sommato le sue condizioni sono buone. A scopo precauzionale, Marco è stato accompagnato all'ospedale Maggiore di Modica per essere visitato dai medici. Gli agenti del locale Commissariato di Polizia, lo stanno ascoltando, per cercare di capire le motivazioni che lo hanno spinto a non tornare a casa, anche il cellulare del giovane, che era stato trovato nelle scorse ore, si trova in possesso degli agenti del locale commissariato e servirà a capire meglio cosa sia successo. La cosa più importante comunque è che il giovane stia bene e che il suo sia stato un allontanamento volontario.