Alle 10 a San Pietro i funerali

Oggi a Modica, l'ultimo saluto a Vanessa

La diciottenne morta in un incidente stradale

E’ un sabato tristissimo quello di oggi per Modica, è il giorno dell’ultimo saluto all’ennesima giovanissima, Vanessa Denaro, vittima della strada,  che piange la provincia di Ragusa. Troppi i morti sulle strade iblee: dall’inizio dell’anno sono già cinque.

Oggi alle 10 nella Chiesa di San Pietro, in Corso Umberto, i tanti amici, i compagni di scuola, i docenti, e quanti la conoscevano, si stringeranno intorno alla famiglia di Vanessa Denaro, una famiglia distrutta da un dolore immenso. Già ieri mattina tutti i compagni della giovane studentessa, che frequentava la quinta classe dell’Istituto Alberghiero di Modica, sono andati tutti insieme con un pullman a casa della loro compagna, per renderle un’ultima visita tra le mura della sua abitazione e dove si stava recando dopo essere stata a scuola. I suoi compagni ieri si erano dati appuntamento per andare insieme a pranzo a Scicli, ma lei non era andata, aveva scelto di tornare a casa, su quella maledetta strada ad attenderla c’era la morte.

Uno scontro fatale con un’auto che proveniva in senso opposto, ha spezzato la sua giovane vita e con essa, anche le speranze, i desideri e i progetti per il futuro. Vanessa, era fidanzata, amava la vita e il suo lavoro, aveva festeggiato i suoi diciotto anni e adesso attendeva con ansia gli esami di maturità.