Controlli del sabato sera della Polizia di Stato

Guidava in stato di ebbrezza: denunciato a Vittoria

Rumeno con tasso alcolemico cinque volte superiore al limite consentito

Vittoria – Una Volante del Commissariato di Polizia di Stato di Vittoria, lo scorso sabato, durante alcuni controlli ha notato un’auto sospetta che dal centro cittadino si dirigeva verso la periferia. Alla guida del veicolo vi era un cittadino romeno, C.M. classe 1981, da subito apparso agli agenti in stato di alterazione dovuto presumibilmente all’abuso di sostanze alcoliche.

L’uomo veniva, quindi, accompagnato presso il Commissariato per maggiori accertamenti, tramite etilometro, che hanno consentito di appurare un tasso alcolemico cinque volte maggiore al limite consentito dal codice della strada. Gli ulteriori controlli eseguiti sul veicolo e sulla persona facevano emergere un totale dispregio delle norme che regolano la circolazione stradale a tutela della pubblica incolumità: l’uomo non aveva mai conseguito la patente di guida ed aveva posto in circolazione l’auto sebbene priva dell’assicurazione obbligatoria e della revisione periodica, omessa da diversi anni, oltre alla grave condizione di alterazione dovuta all’abuso di sostanze alcoliche. Alla luce di tali evidenze il cittadino romeno veniva denunciato all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebrezza e sanzionato in via amministrativa per aver posto in circolazione un veicolo in totale assenza dei presupposti soggettivi ed oggettivi.

Il veicolo pertanto veniva sottoposto a sequestro ai fini della confisca e consegnato ad una società autorizzata alla custodia.