Intervento del segretario generale Ust Cisl Paolo Sanzaro

Infrastrutture, Cisl: riavviare la "Vertenza Ragusa"

Riaprire una cabina di regia

“E’ necessario riavviare, con i giusti termini, la vertenza Ragusa. E incastonare queste rivendicazioni nel cuore di una più complessiva vertenza del Sud Est. E’ l’appello che arriva dal segretario generale dell’Ust Cisl Ragusa Siracusa, Paolo Sanzaro, dopo avere verificato gli ulteriori intoppi venutisi a concretizzare con il progetto di ampliamento della RG-CT.

“La Ragusa-Catania con l'aeroporto di Comiso e il porto di Pozzallo – aggiunge Sanzaro – rappresentano tre infrastrutture cruciali per la crescita economica di questo territorio. “Era stato meritorio – continua il segretario generale Sanzaro – il lavoro svolto, nei mesi scorsi, dal Libero consorzio comunale di Ragusa che si era intestato l’onere di attivare una cabina di regia che, proprio su questi ambiti, potesse definire una visione strategica, con l’apporto di tutti, comune all’intera area presa a riferimento. Riteniamo che occorra proseguire lungo questa direzione, dunque portare avanti la definizione della visione strategica coinvolgendo parti datoriali, parti sociali e rappresentanti delle istituzioni, individuando, altresì, percorsi sempre più coinvolgenti per assicurare concretezza.

Di parole, purtroppo, in questi anni ne abbiamo ascoltate a valanga. Adesso, ci servono i fatti. Come Cisl riteniamo sia venuto il momento di attivare non tavoli di confronto ma unità operative per incassare risultati reali. Siamo pronti, come sindacato, a fare la nostra parte. Ma se non ci sono provvedimenti reali ed efficaci non sarà possibile compiere alcun passo in avanti.

 
Commenta la News