Benessere

Dieta dimagrante Dukan: proteine per dimagrire

Lo schema dietetico

La dieta Dukan fa dimagrire mangiando a sazietà ed eliminando una grande varietà di alimenti. E’ tra le diete più diffuse su internet , in tante versioni di menù. La dieta Dukan è stata ideata all’inizione del 2000 da dottor Pierre Dukan per curare l’obesità e solo dopo è diventata un metodo consigliato per perdere peso.

Si tratta di una dieta iperproteica e ipocalorica, divisa in 4 fasi. Ecco come funziona nelle vaire fasi. La prima fase della dieta Dukan è molto semplice: si possono mangiare quantità illimitate di proteine magre, scelte da una lista di 72 cibi (pesce, carne, uova, soia, latticini magri), con qualche cucchiaio di crusca e almeno 1,5 litri di acqua al giorno. La seconda fase della dieta Dukan introduce 28 tipi di verdura (sempre in quantità illimitata), esclusa quella più calorica e ricca di zuccheri (carote, piselli, mais, patate, ecc), a giorni alterni, il resto delle giornate si continua come nella fase 1.

Nella terza fase Dukan introduce fonti proteiche più grasse (maiale e agnello) e verdura tutti i giorni, con piccole quantità (controllate in termini di quantità) di pane integrale, frutta ipocalorica e formaggio stagionato. Più 1-2 pasti liberi a settimana. Una volta a settimana si mangiano solo proteine e crusca come nella prima fase. Infine nella quarta fase ovvero quella di mantenimento, si continua a seguire la dieta della fase 1 un giorno a settimana, e a mangiare 3 cucchiai di crusca al giorno. Il resto è libero. Durante la dieta è fondamentale svolgere una regolare attività fisica giornaliera basta anche camminare per 20 minuti al giorno.

Trattandosi di un regime alimentare ricco di proteine non adatto a tutti raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o uno specialista, una raccomandazione che facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito. Questo tipo di dieta non è indicata per le persone che soffrono di varie patologie tra cui il diabete. Quali sono gli alimenti ricchi di proteine? Le proteine sono macronutrienti fondamentali per il nostro corpo, perché forniscono l’energia necessaria per il suo corretto funzionamento. Contribuiscono anche al dimagrimento e al mantenimento della massa magra, a discapito di quella grassa.

Le proteine sono composte da elementi di base: gli aminoacidi. Esistono 20 tipi di aminoacidi, di cui 8 sono chiamati “essenziali”, dato che il nostro organismo non può fabbricarli. Vediamo insieme quali sono i principali alimenti ricchi di proteine: uova, legumi, frutta secca, insaccati, soia, carne,pesce, prodotti caseari. Le uova contengono proteine nobili di altissima qualità, complete degli aminoacidi essenziali per la crescita. La soia vanta il miglior contenuto proteico del regno vegetale e non solo. Tra la carne è da preferire la carne bovina magra, petto di pollo o tacchino. Tra il pesce sono da preferire il tonno fresco, il salmone, lo sgombro, il merluzzo, il nasello, le sarde, le aringhe e le sardine.

Ma anche il caviale e le uova di pesce. I vegetariani possono trarre le proteine di cui necessitano dal latte e dai derivati, in particolare dal parmigiano, dal grana e dalla groviera, ma anche dalla mozzarella e dai formaggi a pasta dura.