Recuperata refurtiva

Furti a Modica, due sventati dalla Polizia

Effettuati posti di controllo

Due tentativi di furto sono andati a vuoto a Modica grazie all’intervento della Polizia. Gli episodi si sono verificati nella zona del Mauto alla periferia della città. Gli agenti del commissariato hanno trovato la refurtiva, che i ladri aveva già asportato e nascosto dietro un muretto, e l’hanno già restituita ai legittimi proprietari.

Il fenomeno dei furti soprattutto in queste recenti festività ha fatto registrare un’impennata e in città si sono costituiti dei gruppi di cittadini soprattutto nelle periferie per segnalare alle Forze dell’Ordine presenze sospette. Tornando ai controlli della Polizia, nel giorno dell’Epifania, è stata intensificata la presenza sul territorio degli operatori che a seguito di posti di controllo hanno elevato diverse contravvenzioni al Codice della Strada. Un giovane bloccato alla guida di un veicolo è risultato destinatario di un provvedimento di sospensione della patente di guida e per questo gli è stato sequestrato il veicolo per tre mesi.

Un cittadino straniero è stato fermato alla guida di un’auto sprovvista di copertura assicurativa ed aveva una patente non valida in Italia. L’uomo non in regola con il permesso di soggiorno è stato respinto dal territorio nazionale. Gli agenti di Polizia hanno effettuato due perquisizioni personali e tre domiciliari, controllato numerosi veicoli e persone oltre che alcuni esercizi commerciali.