Tunisino accusato di furto aggravato

Ladro di ferro, arrestato a Santa Croce Camerina

Fermato la sera di San Silvestro

E’ stato sorpreso dai Carabinieri, la sera di San Silvestro, mentre, a bordo di un camion carico di cavi elettrici e di materiale in ferro, si allontanava da una serra. I carabinieri hanno fermato il camion durante un controllo ed hanno scoperto che tutto quello che trasportava era stato rubato da un’azienda agricola di contrada Imperatore a Santa Croce Camerina.

L’uomo alla guida, un tunisino di 30 anni, residente a Comiso, si è giustificato dicendo che il materiale era stato smaltito dai titolari dell’azienda agricola i quali, però, hanno negato la circostanza. Tra l’altro, il camion aveva anche danneggiato alcune serre. I carabinieri hanno anche accertato che il tunisino aveva tentato un altro furto in contrada Pellegrino. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato e posto ai domiciliari.

Nel periodo delle festività di Natale e di fine anno, i carabinieri hanno intensificato i controlli e i pattugliamenti, sia nei centri cittadini che nelle zone rurali.