Sequestrati 125 chilogrammi di pesce

Capitaneria di Porto di Pozzallo, "Confine illegale": multe per 37 mila euro

Sequestrati 125 kg di prodotti ittici

Conclusa l’operazione della capitaneria di porto di Pozzallo denominata “Confine illegale” avviata a fine novembre su tutta la fascia costiera iblea. In totale rilevati 19 illeciti amministrativi con multe di oltre 37mila euro e sequestrati 125 kg di prodotti ittici di varie specie.

Le infrazioni più rilevanti sono state contestate ad alcuni venditori ambulanti che commerciavano prodotti ittici privi di documenti attestanti la loro tracciabilità. Multati anche alcuni esercizi commerciali che non esponevano nell’etichettatura le informazioni minime obbligatorie a tutela del consumatore, come: provenienza, modalità di cattura e stato di freschezza del prodotto ittico. I controlli su tutta la filiera proseguiranno per tutte le festività, al fine di garantire prodotti alimentari sicuri e di qualità, tutelando, allo stesso tempo l’ambiente marino e i consumatori finali.