Benessere

Dieta lampo con riso e tonno per dimagrire: esempio menù

In pochi giorni

La dieta lampo con riso integrale e tonno può far dimagrire di 2 chili in 3 giorni. E’ tra le diete più cercate sul web in quanto si riesce a perdere peso velocemente mangiando comunque una varietà di alimenti oltre al riso e al tonno.

Lo schema dietetico prevede infatti a pranzo e cena riso e tonno come piatto principale a cui vanno abbinate molte verdure e frutta. Ma vediamo cosa si mangia in un esempio di menù giornaliero. Colazione con un tè verde, due gallette di riso integrale con un cucchiaino di marmellata. Merenda: una mela o uno yogurt bianco senza grassi. Pranzo: una porzione di riso integrale con tonno e piselli e un’insalta verde mista. Merenda: una mela o un frutto di stagione o una spremuta d’arancia. Cena: tonno alla piastra con semi di sesamo e insalata mista o verdure cotte al vapore.

Prima di andare a letto si può bere una tisana al finocchio o tarassaco. Durante la dieta bisogna bere almeno un litro di acqua al giorno ed evitare snack dolci o salati e bevande alcoliche o zuccherate. Trattandosi di un regime particolare raccomandiamo come sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di cominciare questa o qualsiasi altra dieta. Questo tipo di alimentazione non è adatto a chi soffre di varie patologie tra cui il diabete. Ma perché scegliere il riso integrale durante una dieta? Il riso integrale è un alimento ricco di amido, facilmente digeribile ed assimilabile anchein caso di intolleranze alimentari. La pellicina che ricopre il chicco, nota come lollo, è invece ricca di fibra, utile per i benefici all'intestino e contro la formazione di polipi intestinali. E’ consigliato nelle diete dimagranti perché è in grado di dare un senso di sazietà maggiore rispetto a quello degli altri cereali.

Ma quali sono le proprietà e i benefici del riso integrale? Il riso integrale è un alimento altamente digeribile che non affatica lo stomaco, quindi è l'ideale per chi ha problemi di sonnolenza dopo i pasti. Il suo consumo è consigliato alle persone che vogliono perdere peso perchè l'energia che si accumula con il riso integrale, viene consumata più lentamente durante tutta la giornata senza che si accumulino depositi di grasso. Inoltre è un alimento dall'azione disintossicante, lassativa e rinfrescante. Essendo un cereale privo di glutine, può essere consumato senza alcun problema dalle persone interessate dal morbo celiaco.

Ma quali sono i benefici e le proprietà del tonno? Tra i benefici che il consumo di tonno ha in una dieta c’è l’apporto di omega 3, acidi grassi polinsaturi che hanno un effetto positivo nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. Inoltre l’assunzione regolare di omega 3 con la dieta ha dimostrato di avere un effetto protettivo sulle funzioni cerebrali e visive. Per assicurarsi un regolare apporto di questi acidi grassi essenziali è importante mettere in tavola una porzione di tonno o altro pesce almeno due o tre volte alla settimana.