Lo rivela la Coldiretti

Capodanno: oltre 4 mila negli agriturismi calabresi

Tutti in cerca di pietanze prelibate

Saranno oltre 4 mila, per Capodanno, gli ospiti a tavola negli agriturismi calabresi. Lo rileva una stima di Coldiretti Calabria sulla base degli agriturismi che aderiscono a Campagna Amica. Sono in tanti che spinti dalla tendenza a ricercare la buona tavola con pietanze prelibate prediligono il "Made in Calabria" agroalimentare grazie all'impegno e alla ricerca degli agrichef che hanno adeguato la propria offerta anche alle nuove esigenze.

Dopo la notte di Capodanno, c'è poi la voglia di passeggiate rilassanti immersi della natura. Le feste di fine d'anno poi, fanno registrare il massimo di domanda di spumante e in Calabria aumenta e migliora costantemente la produzione di qualità con molte cantine che in modo sempre più qualificato si cimentano con le bollicine "made in Calabria". "Insomma - dice il presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto - anche lo spumante di capodanno 2019 sarà sempre di più calabrese assieme a tante alte eccellenze agroalimentari di qualità".