Ingv: allerta rosso per gli aerei

Etna in eruzione, sciame sismico a Catania: terremoto 4

La scossa più forte di magnitudo 3.9

Uno sciame sismico ed un’esplosione di cenere lavica sta interessando l’Etna. Il vulcano da stamattina è interessato da uno sciame sismico iniziato alle 9,50 e proseguito per tutta la mattinata con oltre 130 scosse alcune delle quali di oltre 4 gradi della scala Ricther.

L’epicentro del terremoto è stato localizzato a un chilometro di profondità dai crateri sommitali del vulcano. Il sisma ha creato una frattura eruttiva alla base del cratere di Sud Est dalla quale si è levata una alta nube di cenere. Da Catania e dal mare sono ben visibili la cenere e i lapilli incandescenti sparati in aria. Le fratture hanno interessato anche i crateri del Nord Est e della Bocca Nuova. Il Vona rosso, allerta rosso sugli spazi aerei, è stato emesso dall' Ingv di Catania. Adesso toccherà alla commissione della quale fa parte Enac stabilire l’eventuale sospensione dei voli su Catania.