Siglato l'accordo tra enti e società che gestisce la sosta

Parcheggi agevolati a Ragusa

Per i dipendenti di Tribunale, Comune e Prefettura

I dipendenti del Tribunale di Ragusa, della Prefettura e del Comune possono lasciare le loro auto al quarto piano interrato del parcheggio di piazza Matteotti, davanti al Palazzo comunale, con tariffe agevolate. E’, infatti, arrivato, il via libera alla convenzione tra la “Sisosta”, la società che gestisce a Ragusa i parcheggi e i dipendenti dei tre enti.

In base all’accordo, la tariffa, per la prima ora, fino all’undicesima, prevede il pagamento di un euro e trenta centesimi, solo per i giorni feriali, esclusi festivi e domeniche. La stessa offerta si applica anche al parcheggio adiacente al Tribunale, ma con orari differenti: a partire dalle 13, fino al 6 del giorno successivo, inclusi festivi e domeniche. Per accedere ai benefici dell’accordo, sono previste schede prepagate ricaricabili del valore minimo di dieci euro. I dipendenti interessati devono presentarsi negli uffici di “Sisosta”, o rivolgersi al personale della società presente nei parcheggi, muniti di un documento (nel caso del Tribunale la tessera ministeriale) che attesti di essere in servizio negli uffici giudiziari, in Prefettura o al Comune.

Per il momento, resta libera la sosta in via Carlo Alberta Dalla Chiesa – sotto il Palazzo di giustizia – malgrado una buona parte della zona sia stata già destinata a zona blu. La convenzione diventerà operativa non appena saranno raggiunte le sessanta adesioni all’accordo che, visto il periodo, qualcuno considera come un regalo di Natale, soprattutto se rapportato alle difficoltà degli impiegati di altri enti o uffici che hanno le loro sedi nel centro di Ragusa, o dei cittadini che non godono di simili agevolazioni.