Chiude con un successo il 2018

Modica Calcio vince contro Barrese

Tripletta di Kebbeh

Un Modica troppo brutto per essere vero nel primo tempo con una seconda frazione di gioco determnata e con un gioco lineare batte con merito la Barrese e chiude il 2018 con un successo davanti ai suoi tifosi.

I "Tigrotti" di Calogero La Vaccara entrano in campo con poca convinzione e permettono alla Barrese di difendersi senza affanno e chiudere la prima parte di gara a reti inviolate. La prima parte della sfida valida per l'ultima giornata di andata è noiosa. Modica che ha quasi sempre in mano il pallino del gioco, ma fa il "solletico" alla retroguardia ennese. Al 11' Incardona dalla sinistra crossa in area per Caccamo che anticipa il suo marcatore, ma manca l'impatto con la sfera che finisce sul fondo. Al 24' Sanneh dalla sinistra "sventaglia" dalla parte opposta per Jallow che controlla la sfera e tira con Basile che in svivolata mette in angolo.

Al 35' angolo di Incardona con sfera che dopo un rimballo arriva sul secondo palo a Basile che tira prontamente, ma a portiere battuto Mariko respinge sulla linea di porta. Al 46' Kebbeh dalla sinistra crossa in area per Novello che controlla e tira con Mariko che in scivolata devia in angolo. Si va così al riposo a reti inviolate. Nello spogliatoio La Vaccara "striglia" i suoi giocatori che ritornano in campo più motivati. Al 4' i rossoblù passano in vantaggio. Corner di Incardona, Kebbeh in piena area stacca più alto di tutti e di testa mette alle spalle di Cigna.Al 8' il raddoppio. Altro angolo dalla destra di Incardona, in area un difensore tocca con una mano e l'arbitro ben appostato indica il dischetto del rigore. Dagli undici metri Kebbeh trasfroma con freddezza e porta la sua squadra sul 2 – 0. La Barrese va in bambola e il Modica è padrone assoluto del campo. Al 10' Caccamo avanza per vie centrali salta due avversari e va al tiro che si perde di poco a lato.

Al 22' angolo del solito Incardona, Buscema di testa anticipa tutti, ma la sua conclusione finisce alta sulla traversa. Al 24' arriva il terzo gol. Incardona serve un bel pallone a Basile che giunto sul fondo crossa per Kebbeh che di prima intenzione da pochi passi mette in rete. Al 25' si fa viva in avanti la Barrese con un tiro dal limite di Camara che Gianchino para ma non trattiene, la sfera arriva sui piedi di Minacapelli che tira a botta sicura, ma l'estremo difensore rossoblù si supera deviando in angolo. Al 35' Minacapelli ci prova dal vertice sinistro dell'area di rigore modicana, ma Gianchino in tuffo respinge. Al 36' Pisana serve in verticale Spadaro che avanza e di esterno serve sul secondo palo Adamo il cui diagonale finisce di poco a lato.

Al 38' Adamo "scarica" per Pisana che va al tiro che Cigna para in tuffo. 1' dopo Basile dalla sinistra crossa basso e forte per Adamo che non arriva in tempo per la deviazione. Poi il fischio finale con il Modica che va a salutare i suoi tifosi e da appuntamento per il 6 gennaio quando per la prima giornata di ritorno al "Barone" riceverà la visita dello Sporting Priolo.