Attualità

Giovane aggredito a Vittoria: un gesto da condannare

"solo gentaglia che infanga il nome della città"

0

0

0

0

0

Giovane aggredito a Vittoria: un gesto da condannare Giovane aggredito a Vittoria: un gesto da condannare

Il segretario del Pd di Vittoria, Giuseppe Nicastro, interviene con una nota in difesa del giovane vittima di aggressione fisica e violenta in città.

“La nostra totale vicinanza a Francesco Tommasi vittima di una vile aggressione fisica e violenta. Un gesto simile va assolutamente condannato”. E’ quanto scrive in una nota Giuseppe Nicastro, il segretario del Pd di Vittoria dopo l’aggressione avvenuta nei giorni scorsi in città.

“Coloro i quali hanno compiuto questo vile gesto – commenta Nicastro - sono solamente delle bestie che vanno isolate e condannate. Noi definiamo queste persone solo “gentaglia”, che infanga il nome della Città di Vittoria e il nostro vivere civile e democratico. Il PD di Vittoria intende dimostrare la propria vicinanza a tutela dei tanti giovani vittime di questi gesti assurdi. Piena solidarietà a Francesco e profonda e convinta condanna a comportamenti Omofobi”. 

 

0

0

0

0

0

Giovane
Aggredito
Vittoria
Comportamento
Condannare
Commenti
Giovane aggredito a Vittoria: un gesto da condannare
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Uno spot per la Costituzione a Vittoria
News Successiva
Asp Ragusa, nessun incentivo per il personale del Comparto