Le sante messe in programma

Santa Lucia a Ragusa

Nella chiesa di Corso Mazzini

Domani è la giornata della festa di Santa Lucia, la giornata in cui si celebra la solennità della vergine e martire siracusana il cui culto è molto sentito anche a Ragusa. Nella chiesa di corso Mazzini, rettoria della chiesa di Santa Maria delle Scale di cui è parroco don Giuseppe Burrafato, si annuncia una giornata molto intensa dal punto di vista delle celebrazioni religiose.

Si comincia già alle 8 con la prima santa messa che sarà presieduta proprio da don Burrafato. Alle 9, invece, la celebrazione eucaristica sarà presieduta da padre Pietro Giarracca mentre quella delle 10 sarà officiata da don Corrado Garozzo. Si continua alle 11 con la santa messa presieduta da don Giuseppe Ramondazzo. Sempre alle 11, ma all’ospedale Maria Paternò Arezzo, ci sarà la santa messa presieduta da mons. Giovanni Battaglia e rivolta a malati, medici e operatori sanitari del reparto oculistico. Quindi, a mezzogiorno, sempre nella chiesa di Santa Lucia in corso Mazzini, la celebrazione officiata da padre Renato Dall’Acqua.

Si ricomincia nel pomeriggio alle 17 con la santa messa che sarà presieduta da don Giorgio Occhipinti, direttore dell’ufficio diocesano per la Pastorale della salute. Quindi alle 18 la messa che sarà celebrata da don Giuseppe Cabibbo mentre alle 19,30 la santa messa sarà officiata da don Riccardo Bocchieri. Quest’anno, inoltre, nella giornata della solennità religiosa, vale a dire domani, giovedì 13 dicembre, è in programma la sagra della Cuccìa. Si terrà dalle 17 alle 21,30 sul sagrato della chiesa a cura del ristorante “La Ciotola” di Ragusa. Da sottolineare che domani la chiesa resterà aperta dalle 7,30 alle 20,30 con orario continuato. I lumini e i souvenir saranno a disposizione sul sagrato della chiesa.

Altri momenti che riguardano la festa di Santa Lucia sono in programma venerdì 14 dicembre con la preghiera del Rosario che si tiene alle 16,30 mentre alle 17 ci sarà la santa messa di ringraziamento presieduta da don Giuseppe Burrafato. Inoltre, sabato 15 dicembre, alle 16,30 è prevista la preghiera del Rosario e alle 17,30 la santa messa. L’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale in città, ha già predisposto un’azione di pulizia straordinaria per fare in modo che il sito dedicato alle celebrazioni si possa presentata in maniera decorosa.

“I ragusani – dice don Burrafato – sentono molto la devozione nei confronti della santa siracusana. Vivremo questo momento con grande intensità spirituale e invito tutti a partecipare”.