Standing ovation per l'Orchestra di Enna

Una Magica orchestra a Ragusa

Per la rassegna di Melodica

Un grande successo ha riscosso ieri sera, domenica 9 dicembre, presso il Teatro Don Bosco di Ragusa il concerto “Una Magica Orchestra” inserito nell’ambito della 24° Stagione Concertistica Internazionale “Melodica” patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Ragusa con la direzione artistica della pianista Diana Nocchiero.

Protagonista l'Orchestra da Camera E.C.O di Enna diretta dal maestro Davide Galaverna e con la partecipazione in veste di solista del contrabbassista Carmelo La Manna. Interessante la proposta di repertorio che si è snodata dalle sonorità del classicismo alla musica del Novecento. Fin dall’inizio dello spettacolo, l’orchestra E.C.O si è distinta grazie ad un lavoro di luminosa leggerezza suonando in maniera coinvolgente le varie trame musicali, e in modo preciso nella scelta di tempi e appropriato nelle dinamiche. Notevole anche la trasparenza sonora e la compattezza dell’organico, tutto ciò grazie anche alla precisa conduzione del bravissimo e preparato maestro Davide Galaverna.

Con il suo gesto chiaro ha conferito al tutto una feconda unitarietà ottenendo dall’orchestra colori calibrati in un’ampia gamma con un suono meraviglioso e un’interpretazione coinvolgente ed emozionante. L’impasto sonoro che il maestro è riuscito a tirare fuori dall’orchestra è stato totalmente magico ed ha incantato tutti i presenti. La serata ha visto come altro protagonista il giovane contrabbassista solista Carmelo La Manna, che ha suonato con grande virtuosismo mostrando estrema agilità nei passaggi terribilmente ardui del secondo Concerto di Bottesini oltre che un’ottima interpretazione. Il giovane musicista infatti, ha saputo far “cantare” lo strumento, come se fosse un violoncello, a dimostrazione che il contrabbasso non è solo uno strumento d’accompagnamento nell’orchestra, bensì uno strumento solista a tutti gli effetti.

Tutto il concerto è stato di grande effetto espressivo e ha riscosso pienamente l'apprezzamento del numeroso pubblico che ha applaudito intensamente. Tre i bis concessi dagli artisti: uno ha visto trasformare il direttore Davide Galaverna in appassionato e bravissimo fisarmonicista, gli altri due hanno visto nuovamente protagonista il contrabbasso di Carmelo La Manna. Un altro meritato successo dell’Associazione Musicale Melodica che riesce a proporre sempre concerti interessanti, originali e di altissimo spessore artistico.

Il prossimo appuntamento all’interno della rassegna “Melodica” sarà in programma sabato 12 gennaio 2019 con lo spettacolo ”FisArmonicando” con uno strepitoso duo formato dai fisarmonicisti Natalino Scaffidi e Rocco Cannizzaro. È possibile acquistare i biglietti in prevendita presso la Libreria Ubik Terramatta e al botteghino del Teatro lo stesso giorno del concerto. L’ingresso in sala sarà come sempre alle ore 20.00, con inizio del concerto alle ore 20.30.