Appuntamenti

Ragusa si prepara a festeggiare Santa Lucia

In programma anche la Sagra della Cuccìa

0

0

0

0

0

Ragusa si prepara a festeggiare Santa Lucia Ragusa si prepara a festeggiare Santa Lucia

Anche a Ragusa è molto sentita la festa di Santa Lucia, Santa protettrice della vista. Il clou delle celebrazioni il 13 dicembre.

La comunità dei devoti di Ragusa è pronta a rendere onore a Santa Lucia, protettrice della vista. La chiesa di Santa Lucia, in corso Mazzini, tra il centro storico superiore e il primo nucleo di case del quartiere barocco, da cui si gode una vista fantastica di Ibla, è una rettoria della chiesa di Santa Maria delle Scale.

“Il cuore della festa – chiarisce il parroco don Giuseppe Burrafato – è rappresentato dalle celebrazioni religiose del 13 dicembre. Anche se le stesse saranno arricchite con altri appuntamenti”. A cominciare dalla preghiera del Rosario e dalla coroncina a Santa Lucia in programma domenica, 9 dicembre, seconda di Avvento, alle 10,30. A seguire ci sarà la celebrazione della santa messa. Lunedì 10 e martedì 11 dicembre, invece, la recita del Rosario e la Coroncina a partire dalle 16,30 mentre alle 17 è in programma la celebrazione eucaristica. Lo stesso programma sarà seguito mercoledì 12 dicembre, un giorno particolare perché è quello della vigilia della festa. Quindi preghiera del Rosario e coroncina a Santa Lucia dalle 16,30 e, alle 17, la celebrazione eucaristica.

Quest’anno, inoltre, nella giornata della solennità religiosa, vale a dire giovedì 13 dicembre, è in programma la sagra della Cuccìa. Si terrà dalle 17 alle 21,30 sul sagrato della chiesa a cura del ristorante “La Ciotola” di Ragusa. Giovedì 13 dicembre, inoltre, la chiesa resterà aperta dalle 7,30 alle 20,30, orario continuato.

 

0

0

0

0

0

Santa
Lucia
Ragusa
Commenti
Ragusa si prepara a festeggiare Santa Lucia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
La città di Ragusa riaffidata alla Vergine Immacolata
News Successiva
Il Presepe di Ispica quest'anno raddoppia