Iniziativa dell'associazione Proserpina

A Modica nel ricordo di Salvatore Quasimodo

Anniversario della consegna del Nobel

Nel ricordo di Salvatore Quasimodo, l’associazione “Proserpina” di Modica, propone due incontri in occasione della ricorrenza del conferimento del Nobel per la Letteratura a Salvatore Quasimodo, avvenuta a Stoccolma il 10 dicembre del 1959.

Sarà lo stesso Alessandro Quasimodo, figlio del poeta nato nella casa di Via Posterla, a tessere il filo della memoria domenica 9 alle 17 presso la Domus S. Petri. “Parlando del Nobel” è il tema dell’incontro nel corso del quale Alessandro Quasimodo tratteggerà la figura del padre, i legami con la Sicilia, gli anni milanesi e la sua fortuna letteraria. La musica di Gesuele Sciacca accompagnerà il relatore. Altro appuntamento è invece in programma venerdì 7 alle 15.30 presso il Museo Casa natale con Rita Iacomino. La scrittrice e poetessa parlerà della sua produzione letteraria e della sua ultima produzione letteraria “La rupe del biancospino”. Da venerdì a domenica la Casa natale del Nobel resterà aperta con orario continuato. Per l’occasione sarà possibile anche visitare la mostra di Lorenzo Maria Bottari ospitata in via Posterla.