Giovane mamma trattata da appestata

Il sindaco di Pozzallo condanna gesto razzista nei confronti di una migrante

Era andata a trovare la figlioletta di 15 giorni in ospedale

Il Sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, in una nota, condanna l’episodio di intolleranza verificatosi ieri pomeriggio al reparto di neonatologia dell’ospedale Arezzo di Ragusa Ibla. Una donna eritrea di 19 anni, era andata a visitare la figlioletta nata su un barcone arrivato a Pozzallo.

Le altre mamme hanno dato credito ad una voce secondo la quale la donna avesse una malattia contagiosa. Momenti di tensione che hanno richiesto l’intervento dei carabinieri. Il sindaco di Pozzallo ha annunciato che farà visita alla giovane mamma per fugare ogni dubbio sullo spirito di accoglienza della popolazione iblea, mentre il primo cittadino di Ragusa riceverà in Comune la donna eritrea.