Raccolti 16,7 milioni di pasti

Raccolta record del Banco Alimentare

Spiccano i risultati ad Agrigento, Ragusa e Trapani

Organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus in circa 13.000 supermercati in Italia, sabato 24 novembre si è vista la risposta di oltre 5 milioni di persone, accolte da 150.000 volontari. In Italia la Colletta ha prodotto un risultato di cibo donato equivalente a 16,7 milioni di pasti, con una crescita dell’1,8% rispetto al 2017.

Quanto raccolto verrà distribuito nei prossimi mesi alle oltre 8.000 strutture caritative: i loro volontari, gli stessi che sabato vestivano le “pettorine gialle”, sostenuti dai volontari del Banco Alimentare, incontrano e aiutano quotidianamente oltre 1 milione e mezzo di persone in povertà assoluta. Anche nell’edizione 2018 la Sicilia ha saputo dimostrare un cuore grandissimo, spiccano i risultati di Agrigento, Ragusa e Trapani, superando le percentuali di crescita nazionali. In tutta la Sicilia, infatti, sono stati raccolti 889.442 pasti - con un incremento pari a +3,8% rispetto alla Colletta 2017 - che nelle prossime settimane verranno distribuite ai più poveri.

Il raccolto per città: Agrigento 77.494 pasti (+29,2% sul 2017) in 115 punti vendita (pdv); Caltanissetta 44.970 pasti (- 3,9% sul 2017) in 78 pdv; Catania 186.830 pasti (- 2,7% sul 2017) in 192 pdv; Enna 28.340 pasti (+9,0% sul 2017) in 52 pdv; Messina 116.720 pasti (+3,5% sul 2017) in 112 pdv; Palermo 187.486 pasti (- 0,2% sul 2017) in 215 pdv; Ragusa 70.544 pasti (+8,9% sul 2017) in 93 pdv; Siracusa 68.352 pasti (+2,0% sul 2017) in 75 pdv; Trapani 108.706 pasti (+8,7% sul 2017) in 134 pdv. L’SMS solidale 45582 rimarrà attivo per sostenere i costi di trasporto e stoccaggio della Colletta fino a lunedì 3 dicembre.