Benessere

Dieta invernale: zuppe calde per dimagrire in modo naturale

Tanta verdure e frutta

La dieta invernale si basa su un regime alimentare fatto di pietanza calde a base di verdure, zuppe e minestroni, che consentono di dimagrire in maniera naturale. E’ importante anche consumare tanta frutta e bere ogni giorno almeno otto bicchieri di acqua e tisane drenanti.

E’ fondamentale per ottenere risultati seguire delle regole tra cui: abolire ogni tipo di snack dolce o salato ed evitare tutte le bevande alcoliche, gasate e zuccherate. Inoltre è sempre consigliato quando si segue un regime alimentare dietetico svolgere una regolare attività fisica giornaliera. Ma vediamo cosa si mangia nella dieta invernale. Prima della colazione bisogna bere un bicchiere di acqua con il succo spremuto di un limone. Colazione con un caffè e un po’ di cereali integrali . per la merenda di metà mattina basta consumare un frutto di stagione.

A pranzo si può mangiare 50 grammi di pasta o di riso, un po’ di verdure cotte e un altro frutto di stagione. La merenda pomeridiania può essere fatta con uno yogurt. A cena bisogna mangiare una zuppa calda di legumi o un minestrone di verdure che accoppiate a proteine e a insalata o carote (crude) sono perfette per saziare l’appetito ma al tempo stesso per non aggravare il corpo di altro grasso. Meglio se queste zuppe calde contengono cavoli, finocchi, carciofi, verze e zucca. Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico o uno specialista prima di cominciare qualsiasi regime alimentare dietetico.

Questo tipo di alimentazione non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.