Lo annuncia il settore Ambiente ed Energia del Comune

Ragusa, conferimento umido nell'impianto di compostaggio a Belpasso

Fino al 31 dicembre

Il Settore VI Ambiente ed Energia con propria deteminina approvata in data 22 novembre scorso, ha autorizzato la spesa complessiva di € 39.500,00 oltre IVA per il conferimento fino al 31 dicembre prossimo della frazione umida presso l'impianto di compostaggio di Contrada Gesuiti a Belpasso gestito dalla ditta RACO s.r.l.

Nella premessa del provvedimento adottato si fa presente che la frazione umida proveniente dalla raccolta differenziata porta a porta è stata conferita fino al 15 ottobre di quest'anno presso gli impianti di compostaggio di Grammichele, gestito dalla ditta Kalat impianti Unipersonale S.r.l. e di Belpasso, gestito dalla ditta RACI srl. Inoltre si specifica che in bae al contratto di servizio sottoscritto tra questo Comune er la SRR ATO 7 di Ragusa e la REM srl gestore delll'impianto di compostaggio di Cava dei Modicani, entrato in funzione il 16 ottobre scorso, il quantitativo mensile massimo di frazione unida da conferire è pari a 324 tonnellate.

Per questo motivo si rende necessario conferire fino alla fine dell'anno in corso il restante quantitativo mensile, pari a circa 211 tonnellate, presso l'impianto di compostaggio di Belpasso.