Giovani attori della Compagnia Godot

Fuad che toccava le ali delle farfalle emoziona Ragusa

Al Teatro Ideal

Una rappresentazione teatrale in cui la Compagnia G.o.D.o.T. continua a conquistare, ancora una volta, il pubblico ragusano. Un’opera che già nella scorsa stagione aveva ottenuto grande riscontro a Ragusa, Catania e nei numerosi istituti scolastici in giro per la Sicilia.

“Fuad - che toccava le ali alle farfalle” ha emozionato e fatto riflettere toccando temi scomodi, su tutti la violenza sulle donne, attraverso il racconto di un’adolescente appartenente al mondo arabo, un mondo che le ha strappato la madre. Un mondo, come quello in cui viviamo tutti noi, circondato da malvagità e cattiveria ma che, attraverso la delicatezza della protagonista, viene combattuto con l’amore. Un viaggio artistico pieno di commozione al Teatro Ideal con le giovani attrici e i giovani attori della Compagnia G.o.D.o.T. all’interno della quattordicesima edizione della rassegna teatrale “Palchi Diversi”.

Lo spettacolo è stato in grado, per tutte e tre le sere, di sprigionare qualcosa di magico anche grazie alla messa in scena e alla regia di Vittorio Bonaccorso, alla cura dei dettagli dei costumi creati da Federica Bisegna e alla straordinaria interpretazione dei giovani attori, su tutti la protagonista quindicenne Federica Guglielmino, sorprendente e toccante. Il monologo scritto da Lina Maria Ugolini, prima della pubblicazione del romanzo “Fuad delle farfalle”, riesce sempre ad abbinare alla drammaticità del tema trattato, la delicatezza e la profondità dell’animo della giovane Fuad che, in cerca della madre creduta morta, si macchia della colpevole innocenza di un attentato terroristico organizzato dai propri familiari, ma che non abbandonerà mai il suo candore e la sua delicatezza che le permetteranno di sfuggire al suo terribile destino.

La cura nella scrittura e le ambientazioni arabe torneranno protagoniste al Teatro Ideal, sempre all’interno della quattordicesima edizione della rassegna “Palchi Diversi”, il terzo fine settimana di dicembre e precisamente venerdì 14 e sabato 15 alle ore 21:00 e domenica 16 dicembre alle ore 18:00 con l’opera “Ziq è sulla spiaggia”. Una prima assoluta nuovamente scritta da Lina Maria Ugolini in esclusiva per la Compagnia G.o.D.o.T. Una rappresentazione che avrà come protagonista un altro giovane talento Giuseppe Arezzi e in scena anche Vittorio Bonaccorso e Federica Bisegna.