Nel centro storico comisano

Comiso, 26enne cade da un'impalcatura: trasferito a Catania

Precipita da un'altezza di 3 metri

Un giovane di 26 anni venerdì pomeriggio è caduto al suolo da un’altezza di circa tre metri a Comiso. Il giovane è precipitato da un’impalcatura di un cantiere per il rifacimento di una facciata in un edificio del centro storico comisano.

Il 26enne subito soccorso è stato trasferito in ospedale dove i medici a causa della gravità della condizioni ne hanno deciso il trasferimento in una struttura specializzata di Catania, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri e gli uomini dello Spresal che hanno bloccato le attività del cantiere. Ancora da chiarire la dinamica esatta dell'incidente.