Attualità

Il Coro Monteverdi del Maestro Baglieri al Pantheon e in Vaticano

Il 1 e il 2 dicembre

0

0

0

0

0

Il Coro Monteverdi del Maestro Baglieri al Pantheon e in Vaticano Il Coro Monteverdi del Maestro Baglieri al Pantheon e in Vaticano

Il prestigioso Coro Monteverdi del Maestro Orazio Baglieri si esibirà al Pantheon e in Vaticano. L'esibizione si terrà il 1 e 2 dicembre.

Una delle più importanti realtà musicali modicane, il Coro Monteverdi del Maestro Orazio Baglieri, è stata invitata ad esibirsi su due palcoscenici di primissimo livello nella Capitale. Sabato 1 dicembre i 30 componenti del Coro modicano saranno di scena nell’incantevole scenario del Pantheon. Inizio alle ore 18:00 con ingresso gratuito.

Il giorno dopo, il mini tour capitolino del Coro Monteverdi prevede lo spettacolo all’interno della Basilica di San Pietro in Vaticano. Domenica 2 dicembre alle 17:15,  durante la Santa Messa, gli interpreti corali modicani proporranno il loro vasto repertorio che spazia dalla musica sacra tardo rinascimentale – barocca fino al secolo scorso. Il Coro, prima della partenza, è stato ricevuto a Palazzo S.Domenico dal Sindaco Ignazio Abbate e dall’Assessore alla Cultura, Maria Monisteri: “Con grande orgoglio salutiamo la partenza dei nostri musicisti verso la Capitale e verso due scenari così importanti come il Pantheon e S.Pietro.

Essi rappresentano il massimo che un interprete di musica sacra può sperare nella sua carriera. Facciamo il nostro più sentito in bocca al lupo e li aspettiamo al ritorno per celebrarli come meritano”.

 

0

0

0

0

0

Coro
Monteverdi
Pantheon
Vaticano
Modica
Commenti
Il Coro Monteverdi del Maestro Baglieri al Pantheon e in Vaticano
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Studenti di Modica a lezione di Protezione Civile
News Successiva
Ragusa, Pediatria trasferita al Nuovo Ospedale Giovanni Paolo II