Parlamentari iblei assenti

Assemblea nazionale dei Comitati pro-tribunali minori a Catania

Folta delegazione da Modica

Prima assemblea nazionale dei Comitati che lottano per la riapertura dei tribunali minori soppressi nel 2012 dalla riforma giudiziaria, questa mattina alle Ciminiere di Catania. Folta la delegazione modicana: in rappresentanza del Comune, il presidente del Consiglio, Carmela Minioto, e l’assessore Giorgio Linguanti.

Al tavolo della presidenza, l’avvocato Enzo Galazzo, portavoce del Comitato pro tribunale di Modica. Particolarmente importante la presenza del senatore Raffaele Stancanelli, di Fratelli d’Italia, ex sindaco di Catania, e attuale vicepresidente della Commissione giustizia al Senato. All’appuntamento erano assenti invece i rappresentanti politici del territorio ibleo. Nel corso degli interventi è stato messo in rilievo l’atteggiamento del ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, che, non ha ancora dato alcun seguito alle richieste di un incontro con il Coordinamento nazionale per la giustizia di prossimità.

La riapertura dei trenta tribunali italiani soppressi ricordiamo che era prevista dal programma di Governo Lega–Cinque Stelle e, anche per questo, appare incomprensibile l’atteggiamento del ministro.