Una situazione igienica allarmante

Risolto il mistero dei gatti morti abbandonati in sacchi a Modica

Anziana donna sottoposta a TSO

Sarebbe stato risolto il mistero dei gatti morti trovati appesi in sacchi di plastica in Via Risorgimento a Modica. Attraverso la visione delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza sarebbe infatti stata individuata la donna autrice dei macabri abbandoni.

Si tratta di una anziana che vive da sola in una casa di Via Risorgimento, circondata da un numero impressionante di gatti. Gli agenti della Polizia Municipale intervenuti sul posto hanno trovato una situazione igienica allarmante. La donna è stata prelevata e sottoposta a Trattamento Sanitario Obbligatorio. Adesso si trova ricoverata al Busacca di Scicli.