Benessere

Dieta dimagrante: sì alla pizza per dimagrire

Ecco lo schema tipo di un giorno

La dieta dimagrante con la pizza prevede un menù giornaliero di circa 1200 calorie e può far dimagrire di un chilo in tre giorni. La pizza deve essere semplice, ad esempio una semplice margherita con l’aggiunta di verdure alla griglia e senza l’aggiunta di olio che produce solamente 270 calorie, ovvero meno di un piatto di pasta semplice con il ragù.

Ma vediamo uno schema tipo giornaliero. Colazione con uno yogurt scremato, una tazza di tè verde e tre fette biscottate integrali. Spuntino: frutta fresca a scelta tra mela, pera o kiwi. Pranzo: un’abbondante insalata mista e un frutto di stagione. merenda: una mela. Cena: pizza margherita con pochissima mozzarella o pizza alle verdure grigliate, un frutto di stagione o una macedonia senza aggiunta di zucchero. Trattandosi di una dieta povera di una serie di alimenti si raccomanda di non proseguire oltre i 3 giorni. Inoltre come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico o uno specialista prima di cominciare questa dieta o qualsiasi altro regime alimentare dietetico.

Questa dieta non è adatta a chi soffre di patologie varie tra cui il diabete e alle donne in gravidanza. Durante qualsiasi dieta vanno abolite tutte le bevande alcoliche, gasate o zuccherate e ogni tipo di snack dolce o salato.