Benessere

Dieta del tacchino: dimagrire 2 chili

Lo schema tipo di 3 giorni

La dieta del tacchino si basa sul consumo di carne bianca, verdure e tanta frutta. Lo schema che elenchiamo di seguito promette di far dimagrire fino a 2 chili in 3 giorni. Per funzionare bene deve essere evitato ogni tipo di snack dolce o salato e ogni tipo di bevande alcoliche, gasate o zuccherate.

Ma vediamo cosa si mangia. Primo giorno: colazione con un bicchiere di latte parzialmente scremato, caffè e fetta di pancarré con marmellata. Spuntino: barretta di cereali. Pranzo: arrosto di tacchino con verdure miste. Merenda: una tazza di tè e due biscotti integrali. Cena: un minestrone di verdure e un frutto di stagione. Secondo giorno: colazione con un succo di frutta e due biscotti integrali. Spuntino: un cappuccino. Pranzo: una porzione di petto di tacchino alla griglia e verdure a piacere. Merenda: una macedonia senza aggiunta di zucchero. Cena: una porzione di pesce e broccoletti, una fetta di pane integrale e un frutto di stagione.

Terzo giorno: colazione con un bicchiere di latte parzialmente scremato, caffè e cereali. Spuntino: un frutto di stagione o tre biscotti integrali. Pranzo: una porzione di straccetti di pollo o di tacchino con rucola e una fetta di pane. Merenda: un pacchetto di cracker o un frutto di stagione. Cena: tre quarti di pizza margherita e macedonia di frutta fresca o sorbetto alla frutta. Trattandosi di un regime alimentare dietetico raccomandiamo come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito di consultare il proprio medico o uno specialista prima di cominciare qualsiasi dieta.

Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.