Ecologia

Scuole e Comune di Modica, protocolli e app per l'ambiente

Illustrati nuovi progetti

Conferenza stampa a Palazzo San Domenico a Modica alla presenza del Sindaco, Abbate, dell’assessore all’Ecologia, Lorefice, presenti la PO del settore, Enza Di Rosa, il referente del consorzio di filiera SRR Ato 7 di Ragusa, Giuseppe Sammito, la vice presidente dello SVI.MED Barbara Sarnari, Marco Terranova, Francesco Turlà e Piero Giarratana.

Sono stati firmati due protocolli d'intesa su "Zolletta" e "ConsumelessMed". Il cantiere partecipato “Zolletta” è stato illustrato da Barbara Sarnari che ripone auspici al mondo della scuola e ai più piccoli per iniziare e consolidare la cultura della difesa dell’ambiente. “Zolletta” che vede la collaborazione dell' Istituto per l’Agricoltura “Principi Grimaldi”, è un orto didattico, che intende valorizzare un suolo fertile attraverso la preparazione del terreno, della messa dimora delle piante e alla loro cura e in più la realizzazione di una casetta ecologica utile per sostenere il percorso formativo e infine il compostaggio che dall’organico, prodotto dalla scuola o dagli studenti, produce un compost nutrimento per la terra. Si chiama “EcoModica” l’app progettata da LocoStudio che mette in contatto diretto e a portata di telefono tutte le utenze del comprensorio di Modica.

L’app che si potrà scaricare gratuitamente presso i Digital Store sarà utile come eco dizionario per la destinazione dei singoli rifiuti . Il sindaco e lo SVI.MED hanno poi siglato il protocollo d’intesa per la promozione e gestione del marchio “ConsumelessMed”. L’accordo impegna i sottoscrittori nella promozione e nella divulgazione del marchio tra gli operatori economici del settore turistico che operano principalmente nell’ambito dei comuni iblei. Modica aderisce poi alla Settimana europea dei rifiuti pericolosi, che si tiene dal 17 al 25 novembre. Tutte le scuole della città raccoglieranno apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) esauste e ormai fuori uso. I primi due istituti che ne raccoglieranno di più in termini di pesatura avranno due premi che saranno consegnati mercoledì 19 dicembre in occasione della giornata dell’Eco Natale.