Benessere

Dieta depurativa per dimagrire: libera dai liquidi in eccesso

La sera tisane al finocchio o tarassaco

La dieta depurativa serve a ridurre il gonfiore e consente di perdere i liquidi in eccesso e dimagrire di qualche chilo. Lo schema è facile da seguire ma non è adatto a tutti, motivo per cui raccomandiamo come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di cominciare qualsiasi regime alimentare dietetico.

Il menù giornaliero prevede cinque pasti, vediamo quali in o schema di un giorno. Colazione con uno yogurt bianco magro con un cucchiaio di fiocchi d’avena. Spuntino: un frutto di stagione (ideale come frutta kiwi e ananas). Pranzo: una porzione di brodo vegetale accompagnato da una fettina di pane integrale. Merenda: un filetto di pesce o petto di pollo alla griglia e una porzione abbondante di verdure crude (insalata) o cotte al vapore. Prima di andare a letto bisogna bere una tisana drenante al finocchio o di tarassaco. Durante la dieta vanno assolutamente evitate tutte le bevande alcoliche, gasate o zuccherate e ogni tipo di snack dolce o salato.

Questa dieta non è indicata per chi soffre di diabete, altre patologie, renali e non solo, e per le donne in gravidanza. Infine ricordiamo che ogni singola dieta va adeguata alla singola persone in base al fisico e allo stile di vita. E’ importante consultare sempre il parere del proprio medico o di uno specialista.