Attualità

Alberi asilo di Comiso: oggi un nuovo sit in per salvarli

La mobilitazione continua

Gli alberi vicino all’asilo nido Don Bosco di Comiso, per il momento, restano al loro posto e non saranno tagliate. Un’operazione, questa, che deve essere eseguita, quando si potrà dare esecuzione alla sentenza del giudice di pace, in un giorno festivo o di chiusura dell’asilo nido.

Anche oggi un gruppo di cittadini ha protestato pacificamente davanti alla scuola. Il taglio dei venti alberi è la conseguenza di una decisione del giudice che ha accolto la richiesta della proprietaria del terreno confinante con l’asilo, sostenendo che la presenza degli alberi danneggia la sua proprietà. Una soluzione possibile potrebbe essere quella di sfrondare alcuni rami o di eliminare solo un paio di alberi, lasciando gli altri al loro posto.