Politica

Pozzi di acqua a Modica: i dubbi del Movimento 5 Stelle

Intervento del consigliere Marcello Medica

Continua a tenere banco a Modica la vicenda dei pozzi d’acqua affittati dal Comune. Da registrare una interrogazione del consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle, Marcello Medica. Il consigliere chiede di sapere il numero di fonti di acqua ad uso potabile da cui si approvvigiona il Comune di Modica per soddisfare i fabbisogni del territorio.

Medica chiede anche di sapere quali fonti sono di proprietà comunale, quali di enti, quali di privati; quale rapporto l’Ente Comune intrattiene con ciascun di tali enti o privati; quanti metri cubi sono stati forniti da ciascun impianto di approvvigionamento nel 2017; quanti metri cubi sono stati forniti da ciascun impianto di approvvigionamento dall’inizio di quest’anno; i criteri che hanno determinato, nella pattuizione con enti o privati, il costo di prelievo al metro cubo di acqua o altra forma di compenso per il fornitore, sia durante i mandati di questa Amministrazione Comunale, sia di quelle precedenti.