Benessere

Dieta francese per dimagrire 3 chili: ecco cosa si mangia

Lo schema di una settimana

La dieta francese può far dimagrire fino a 3 chili in una settimana. Si basa sul consumo di alimenti freschi e ricchi di sostanze nutritive. Ma vediamo in cosa consite lo schema settimanale. Lunedì: colazione con un caffè e una  fetta di pane integrale tostato.

Pranzo: un filetto di pollo bollito 100 gr e un’insalta di pomodoro e cetriolo. Cena: un’insalata greca. Martedì: colazione con un te o caffè e un toast di pane di crusca con un velo di miele. Pranzo: 100 grammi di pesce al forno con erbe provenzali e una porzione di spinaci. Cena: 100 grammi di filetto di tacchino bollito e un’insalata di carote grattugiate. Mercoledì: colazione con un caffè o tè e un toast di pane di segale con marmellata. Pranzo: due uova sode e una porzione di broccoli. Cena: un’insalta mista e una fetta di pane integrale.

Giovedì: colazione con un caffè, e una fetta di pane di semola secca con un velo di marmellata.Pranzo: 100 grammi di coniglio e 100 grammi di stufato di verdure. Cena: un bicchiere di kefir con verdure e un pompelmo. Venerdì: colazione con un caffè e una fetta di pane tostato integrale con un velo di miele. Pranzo: omelette da uova 2 e un pomodoro. Cena: pesce bollito e un’insalata di cetrioli e pomodori. Sabato: colazione con un caffè e una fetta di pane di segale con un velo di marmellata. Pranzo: 100 grammi di pollo al vapore e una porzione di spinaci. Cena: prosciutto cotto e una mela verde.

Domenica: colazione con un tè o caffè e un toast di pane di crusca. Pranzo: 100 grammi di manzo bollito e 100 grammi di asparagi. Cena: un minestrone di verdure e un’arancia. I francesi consigliano anche di non eccedere nelle quantità e di ritagliarsi il tempo privato necessario per ogni pasto. Evitate la tv, il cellulare, il pc e le chiacchiere, bando a qualsiasi cosa vi stressi o vi distragga dal cibo e dall’obiettivo da raggiungere. Durante la dieta vanno evitate tutte le bevande alcoliche, gasate e zuccherate e ogni tipo di snack salato o dolce.

Raccomandiamo come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza. Ogni notizia o consiglio su diete o regimi alimentari pubblicate nel nostro sito devono intendersi al solo scopo informativo. Tali informazioni non devono mai sostituire la consulenza personalizzata di un medico dietologo o nutrizionista. Pertanto, ogni decisione presa sulla base di queste indicazioni dev’essere intesa come personale e secondo propria responsabilità.

Un programma alimentare indicativo infatti, non può in ogni caso sostituirsi alle scelte del Medico, che rimane sempre il decisore ed il responsabile finale.