Commercio e regolamentazioni

All'Ascom di Ragusa si è parlato di panificazione e nuove regole

L'incontro è servito anche per parlare di sicurezza e raccolta differenziata

Si è parlato delle nuove regole sulla panificazione all’Ascom di Ragusa nel corso di un confronto tra il presidente provinciale della Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti, e i presidenti sezionali dei comuni iblei, al quale era presente anche il presidente regionale di Assipan Sicilia, Salvatore Normanno.

E’ stato evidenziato che a Comiso, proprio su sollecitazione dei panificatori aderenti all’Ascom, l’amministrazione comunale ha deciso di emanare un’ordinanza per vietare la preparazione del pane la domenica. E stesso orientamento, per quanto emerso dal confronto, sembra si voglia fare prevalere, anche negli altri territori comunali. “Si tratta, di un argomento delicato che merita la massima attenzione e la piena sinergia tra gli operatori, i consumatori e le istituzioni territoriali competenti, ha evidenziato Manenti e la volontà è quella di adottare una linea univoca e di far sì che questa linea possa essere condivisa un po’ da tutti.

La riunione è servita anche per affrontare le problematiche presenti nelle varie realtà territoriali. Si è parlato di ogni forma di abusivismo e di contraffazione da combattere per evitare situazioni di concorrenza sleale. A questo proposito, è stata organizzata a novembre una giornata a tema, dal titolo “Legalità mi piace”, che coinvolgerà tutto il settore commerciale oltre a sensibilizzare sulla tematica le varie amministrazioni comunali. Altra questione al centro dell’attenzione quella dell’ordine pubblico e la necessità di estendere, per quanto possibile, il sistema di videosorveglianza. Infine si è parlato di raccolta differenziata, rispetto a cui è necessario rivedere il calendario di ritiro dei rifiuti affinché le imprese commerciali possano essere il più possibile agevolate. “